fbpx
Italus

Italus

Hai mai abbracciato un albero? Ti propongo di farlo, senza aspettative, così giusto per farlo. Durante un viaggio la guida mi spiegava che quel tale albero era considerato sacro e che nella loro cultura rappresentava il legame tra il cielo e la terra, allora mi son...
Come stai?

Come stai?

Come stai?É la frase d’esordio del mondo che ho intornoTutto bene, ho una casaE sto lavorando ogni giornoChe cosa vuoi che dica? Di cosa vuoi che parli? Della rappresentazione sempre in corso del tuo stato corporeo, quella che ti consente di reagire prontamente. Del...
Il silenzio del duemilaventidue

Il silenzio del duemilaventidue

“(…) perpetuavano qui la nostalgia del loro paese dopo essere fuggiti. La perpetuavano nelle derrate, nei cibi; e anche nei ragazzi che guardavano con occhio critico, ma umido e timido, di genitori inurbati, era la nostalgia di un mondo non conosciuto ma vivo nei...

Pensieri sparsi

Primo pensiero. Ricordo una lezione di storia dell’arte nella quale il professore ci spiegò che l’obiettivo dell’architetto della basilica di San Pietro a Roma era quello di evocare meraviglia appena il pellegrino entrato in piazza, dopo aver percorso i vicoli...

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close